21 Swings

A Montréal il collettivo canadese Daily Tous Les Jours ha creato un’installazione con 21 altalene che, sfruttando la collaborazione dei passanti, regalano splendide melodie.

Realizzata insieme al docente di comportamentismo Luc-Alain Giraldeau, l’installazione sfrutta il principio della cooperazione secondo cui più forze che lavorino all’unisono siano in grado di creare un risultato migliore del singolo. Ogni altalena produce  una propria nota  ma solo combinandosi con i dondolii musicali delle altre altalene si possono ottenere delle melodie. E quando a dondolare sono tutte e 21 le altalene succede qualcosa di inaspettato.

Non è la prima volta che vengono create delle installazioni sonore inserite nell’ambiente urbano, celebre è il piano-scala lanciato per la prima volta da Volkswagen. Tuttavia nel lavoro del collettivo canadese lo scopo non è solo divertire ma dimostrare come da 21 oscillazioni individuali possano nascere delle melodie inaspettate. Un bel modo di vedere la comunità.

foto di Oliver Boulin.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...